Authorization Failed


You are not allowed to perform this operation.

13 maggio 2019

IV CAMPAGNA PREVENZIONE LEGIONELLA

IV CAMPAGNA PREVENZIONE LEGIONELLA

L’Azienda CADF S.p.A., gestore del Servizio Idrico Integrato, nei Comuni di Codigoro, Comacchio, Copparo, Fiscaglia, Goro, Jolanda di Savoia, Lagosanto, Mesola, Ostellato, Riva del Po e Tresignana, avendo ottenuto anche per l’anno 2019 l’adesione della maggior parte delle strutture balneari presenti sul litorale della provincia di Ferrara, ripropone la campagna di prevenzione e controllo della Legionellosi indirizzata a tutte le strutture balneari.
Il controllo dell’acqua “pubblica” verrà eseguito presso tutte le strutture che ne faranno richiesta.
Per organizzare e programmare al meglio i prelievi delle acque da analizzare, si dovranno seguire alcune regole importanti ai fini economici ed organizzativi, sia da parte del richiedente (Committente) sia da parte del Laboratorio di CADF, esecutore dell’analisi.
Da parte del Richiedente, sarà necessaria una disinfezione accurata della doccia da campionare, da eseguire con disinfettante, prima del prelievo. Il campionamento verrà eseguito da parte dell’addetto del Laboratorio, previo scorrimento di acqua per un tempo sufficiente al ricambio totale nella tubazione; tale tempo varierà in funzione della distanza della struttura dalla condotta principale.
Il personale CADF addetto al prelievo rilascerà copia cartacea del “Verbale di Campionamento” che ha funzione di contratto ai fini del pagamento, ma anche di prova dell’avvenuto prelievo per eventuali ispezioni dell’Igiene Pubblica.
Le associazioni di categoria e le attività balneari, sono tenute a rispettare gli appuntamenti prestabiliti per i campionamenti; eventuali variazioni dovranno essere comunicate almeno il giorno precedente (24 ore) per dare modo al laboratorio di riorganizzare l’attività del personale addetto allo svolgimento della mansione.
Anche quest'anno la quota “Promozione Campagna Legionelle” viene applicata solo per il primo campionamento, sia per le docce che per le piscine. Nel caso in cui, al momento del campionamento, l’impianto non sia in condizioni ottimali di pulizia/manutenzione, non siano stati verificati i parametri di “autocontrollo” per ristabilire l’idoneità dell’acqua o ancora, non sia stato completato l’allacciamento o manchi il flusso dell’acqua, sia assente il sistema doccia, ecc., saranno applicati i costi interi del Listino del Laboratorio.
Il rilascio del Certificato delle Analisi, meglio definito come Rapporto di Prova (RdP), avverrà entro 30 giorni lavorativi dalla data del prelievo ma informazioni relative ad eventuali non conformità riscontrate durante l’analisi verranno comunicate immediatamente in modo da organizzare eventuali interventi di manutenzione straordinaria (da parte del titolare dell’attività) e ricampionamento (da parte di CADF S.p.A.).

L’azienda CADF inoltre comunica che il proprio laboratorio ha ottenuto durante l’anno 2018 l’Accreditamento secondo la Norma UNI EN ISO 17025 – Accreditamento dei Metodi di Prova.

Per informazioni utilizzare i seguenti contatti:
franco.gnudi@cadf.itrita.benvenuti@cadf.itlaboratorio@cadf.it
cell: 3298104557 (dott.ssa Maria Benvenuti)